SISMABONUS 110% ed ECOBONUS al 110%

SISMABONUS al 110%

 

Sai che Torino e molti altri paesi limitrofi risultano in zona sismica 3 e gli edifici ricadenti in tali zone possono sfruttare il SISMABONUS al 110% per rifare a nuovo tetti in legno quasi completamente GRATIS o altri interventi strutturali?

Il superbonus edilizio chiamato "Sisma bonus 110%" consente infatti di migliorare gli edifici dal punto di vista sismico ed è valido per tutte le costruzioni in zona sismica 1, 2 e 3. La Regione Piemonte ha modificato dal 30 dicembre 2019 la classificazione sismica di parecchi Comuni. Città come TORINO, Settimo Torinese, Venaria Reale, San Mauro Torinese e molti altri paesi sono passati da zona sismica 4 (zona a bassissimo rischio sismico, in cui i terremoti sono rari) a zona sismica 3 (zona in cui i terremoti possono essere anche forti). Ingrandisci l'immagine qui sotto o cliccaci sopra per scoprire in che zona sismica ricade il tuo Comune.

Tra i principali comuni passati in ZONA SISMICA 3 abbiamo:

  • TORINO

  • Settimo Torinese

  • San Mauro Torinese

  • Venaria Reale

  • Borgaro Torinese

  • Collegno

  • Grugliasco

  • Lombardore

  • Mappano

  • Moncalieri

  • San Benigno Canavese

Clicca qui per vedere la zona sismica di tutti i comuni del Piemonte.

riclassificazione%20sismica%20piemonte_e

Le detrazioni si applicano a ville singole, condomini, edifici produttivi, ecc, e consentono di svolgere diversi lavori come:

  • rifacimento strutturale del tetto in legno (clicca qui per vedere un esempio di rifacimento totale della copertura) mediante creazione di cordolo strutturale in cemento armato e tetto in legno;

  • riparazione ed interventi locali di strutture ammalorate;

  • rinforzo strutturale di edifici in muratura portante;

  • demolizione e ricostruzione;

  • ecc...

Per valutare il rischio sismico del tuo edificio è possibile redigere il certificato di classificazione sismica. Questo certificato, così come per la classificazione energetica, attribuisce una classe sismica al tuo edificio, dalla lettera A+ alla lettera G. Più l'edificio si avvicina alla classe A+ e più resisterà in caso di terremoto, essendo un edificio più sicuro; invece gli edifici con classe sismica inferiore, fino alla G, resisteranno di meno in caso di terremoto e rappresentano gli edifici meno sicuri. Il certificato di classificazione sismica può essere redatto da un Ingegnere o Architetto e ti aiuta a capire sia la classe sismica del tuo edificio e sia a valutare gli interventi per migliorare il tuo edificio. A volte bastano piccoli interventi per migliorare di parecchio la resistenza al sisma  e per avere una casa più sicura. Inoltre, grazie al "SismaBonus" puoi migliorare la resistenza al sisma del tuo edificio usufruendo delle detrazioni fiscali fino al 110% del costo degli interventi svolti, coprendo una spesa di 96.000 euro per ogni unità immobiliare. Si evidenzia che rientrano nel sismabonus solo gli edifici ricadenti in zona sismica 1, 2 e 3, NON quelli in zona sismica 4. Per scoprire dove ricade il tuo immobile clicca qui o contattaci al n. 0114271443.

Se vuoi valutare lo stato di salute, dal punto di vista sismico, del tuo edificio, puoi contattarci cliccando qui. Effettueremo un sopralluogo completamente GRATUITO per valutare il tuo edificio e per spiegarti nel dettaglio i seguenti argomenti:

  • in che cosa consiste la certificazione sismica del tuo edificio;

  • come migliorare la resistenza del tuo edificio in caso di terremoto;

  • come effettuare gli interventi di miglioramento sismico utilizzando il "SismaBonus al 110%" che ti permette di usufruire delle detrazioni fiscali fino al 110%.

Prenota un sopralluogo gratuito, clicca qui. Contemporaneamente potrai valutare anche il cosiddetto "ecobonus 110%", per migliorare dal punto di vista energetico il tuo edificio con un cappotto isolante, sostituire la caldaia, cambiare gli infissi e molto altro ancora.

ECOBONUS al 110%

 

L'ecobonus spetta in caso di:

  • interventi di isolamento termico sugli involucri (cappotto o insufflaggio);

  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni

  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti.

e molto altro ancora. Per tutti i dettagli si rimanda al seguente link: clicca qui

Per valutare se il tuo edificio rientra nell'ecobonus al 110% prenota un sopralluogo gratuito, clicca qui.

VUOI SFRUTTARE IL SISMABONUS E L'ECOBONUS PER CASA TUA?

Richiedi un sopralluogo professionale gratuito e senza impegno. Contattaci ora!

  • Facebook

Seguici su facebook

clicca "MI PIACE"

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

2020 tutti i diritti riservati ©   -   STUDIO DI INGEGNERIA ASSENZA

VIA CAVOUR n. 30 - 10036 SETTIMO TORINESE ( TORINO)

P.IVA 09040340011 - E-MAIL posta@ingegnereassenza.it - tel: 0114271443

  • Facebook

SEGUICI SU FACEBOOK